Italiano English
sabato 1 febbraio 2020

Trilogia di Dioniso
Il Pittore di Altamura a Spina

Si inaugura sabato 1 febbraio alle ore 16 un'esposizione tematica che vuole celebrare il ritorno al Museo di Ferrara di uno dei più significativi reperti recuperati dagli scavi di Spina, concesso in prestito al Museo Metropolitan di New York dal 2012.
Con l’occasione del suo ritorno si è voluto esporre assieme a questo vaso anche altri due che con esso condividono forma, caratteri stilistici ed iconografia. Uno di questi in particolare, mai esposto al pubblico è stato fatto oggetto, per l’occasione, di un attento restauro finanziato con grande generosità dai Presidenti di varie associazioni Lions di Ferrara e provincia.
I tre crateri oggetto di questa presentazione, sono stati tutti attribuiti dal grande studioso di ceramica attica J.Beazley ad uno stesso pittore, da lui battezzato Pittore di Altamura, uno dei ceramisti attici più notevoli della metà del V secolo a.C.

La mostra è compresa nel biglietto d'ingresso al Museo.

Informazionimostra tutte

Orari:

Da martedi a domenica:
Sala del Tesoro, Sala delle Monossili e Giardino.
Orario : 9,30/13,30-14/17. Chiusura biglietteria ore 16,30       Ingresso € 1

mercoledì e sabato
museo completo
Orario : 9,30/13,30-14/17. Chiusura biglietteria ore 16,30      Ingresso € 6

Chiuso il lunedì. Chiuso 1 gennaio, 1 maggio, 25 dicembre.


 

Costo biglietto:

Intero € 6,00; ridotto € 2,00 (da 18 ai 25 anni); gratuito fino a 18 anni, studenti delle facoltà di architettura, conservazione dei beni culturali, scienze della formazione o lettere e filosofia con indirizzo archeologico o storico-artistico, disabili (con accompagnatore).


Servizi al pubblico:

Sala per conferenze e convegni, accessi facilitati. Per la visita di gruppi e scolaresche è consigliata la prenotazione allo 0532 244949